Artisti

Jessica Carroll

Profilo

pittrice e incisore

Jessica Rosalind Carroll è nata a Roma nel 1961. All’età di cinque anni ha iniziato l’attività di “giovane di bottega” pulendo i pennelli del padre pittore e apprendendo via via varie tecniche fra cui quella dell’acquaforte. Fin da giovanissima si dedicata al disegno.

Ha compiuto viaggi di ricerca fotografica in numerosi parchi, riserve naturali e luoghi di natura in tutto il mondo dai parchi italiani a quelli del nord dell’est Europa, nel Caucaso, sull’altopiano del Pamir e nel parco del delta del Volga, in Turchia, Israele, Birmania, India e in Africa.

Durante un lungo periodo di soggiorno negli Stati Uniti, oltre a dedicarsi alle ricerche fotografiche in vari parchi nazionali e riserve, o sanctuaries della società Audubon, ha frequentato corsi di disegno, fotografia e tecniche calcografiche al Cleveland Institute of Art e letture di biologia ed etologia alla Western Reserve University. Cinque grandi tavole a matita su cartoncino sulla flora e sulla fauna del lago di Vico sono esposte permanentemente nel Centro Visite del Parco a Caprarola (Viterbo).

Da circa sette anni si dedica anche alla scultura in marmo, in bronzo, in terracotta e in altri materiali. Recentemente ha sviluppato una tecnica di disegno-bassorilievo con il pongo.

Nel 2000 ha partecipato ad una serie di mostre collettive: alla Galleria Salamon&C di Milano, alla Galleria dell’Incisione di Brescia, alla Galleria Patrizia Buonanno di Trento e da Susanna Orlando a Forte dei Marmi. Nel dicembre ha illustrato per Fogola Editore a Torino il libro della Grande Collana “II Richiamo della Foresta” di Jack London.

Nell’aprile 2001 ha esposto al castello di Rranz Paludetto e nel maggio alla galleria La vetrina di Elisabetta Giovagnoni a Roma. Nel 2002 ha realizzato una Hannukia per il Museo dei Lumi della Sinagoga di Casale Monferrato. Ha partecipato inoltre alle mostre “Risalto” e “Rumorosa” nel Monferrato e ad una mostra collettiva alla Galleria dell’Incisione di Brescia.

Nel 2022 è stata protagonista del principale festival italiano che si focalizza al legame fra arte e natura: Selvatica. La manifestazione biennale si tiene nel sontuoso palazzo storico Gromo Losa di Biella. 

Mostre selezionate

Mostre personali selezionate

 

2022 - 43° edizione festival della Versiliana, mostra personale nel parco, Sciami, Marina di Pietrasanta

2022 - Natura Circolare, IX edizione Selvatica Festival, Palazzo Gromo Losa, Biella

2021 - Senso di Direzione, Monticello d’Alba (Cn) 

2018 - Babs art Gallery, Milano

2017 - Hortus Artium, Orto Botanico di Torino

2016 - Esso Vanto Project, via Matteo Pescatore, 13, Torino

2015 - Jessica Carroll e Jay Battle, Esso Gallery Casa Menzio, Torino

2013 - Sinagoga di Casale Monferrato, Comunità ebraica

2012 - Il letto del Mare, istallazione, nel “Gioco della Sabbia”, Frigoriferi Milanesi, Milano

2012 - InGenio Arte Contemporanea, Comune di Torino

2011 - Galleria Maggiore, Bologna

2010 - Chiesa Bizantina di San Michele Arcangelo, Torino - Regione Piemonte e Fondazione CRT

2009 - Ermanno Tedeschi Gallery,Torino

2008 - Galleria La Subbia, Pietrasanta (LU)

2005 - Il Cannone Bianco, Fortezza del Mare, Isola della Palmaria

2005 - Studio G7, Bologna

2003 – La pianta, l’albero e il fusto, Atelier Mondino, Galleria Santo Ficara, Firenze

2001 -  La Picia greca, Castello di Rivara (Torino)

 

 

 

Mostre collettive selezionate

 

 2021 - Una Infinita Bellezza, Reggia di Venaria, Torino

2020 - Biennale Internazionale di Scultura, Racconigi

2017 - My Way, A modo mio, Museo MAMbo 

2016 - Ricordi Futuri, Palazzo Mazzetti

2016 - Lumi di Channukia, Triennale di Milano

2015 - Arte alle Corti, cortile di Palazzo Civico, Torino 

2015 - Holy Mistery, Centro Congressi Santo Volto, Torino

2015 - White Not, Ersel, Torino 

2014 - Preziosa Opera, Valenza, Villa Scalcabarozzi

2013 - Art Jungle, Reggia di Venaria

2012 - Una Infinita Bellezza, Reggia di Venaria, Torino

2008 - XIII Biennale Internazionale Scultura, Carrara

2007 - Premio Internazionale Giovane Scultura, Materima, Casalbeltrame (Novara)

2007 - Premio Internazionale Giovane Scultura, Materima, Casalbeltrame (Novara)

2003 – Natura Cotta, X edizione Giardini in Fiera, Villa Le Corti, San Casciano in Val di Pesa, Firenze

 

 

Premi e opere pubbliche

 

2022 - in occasione dell’iniziativa Panchine d’artista, Jessica Carroll sarà protagonista di una mostra personale curata da Francesco Poli, rassegna finanziata dalla Regione Piemonte.

2021 - invito -Panchina alveare- alla mostra pubblica Animali a Corte, Venaria, Torino.

2010 – Asti, premio, con il finanziamento e l’installazione di Monumento alle api, in permanenza in piazza Roma. 

Sue opere si trovano in permanenza al Museo Pascali di Polignano a Mare in seguito alla mostra Uno sguardo sul mondo (marzo 2013) e nel “Cortile delle Api” nella Sinagoga di Casale Monferrato, eseguite a quattro mani con Aldo Mondino dal 2003. La scultura “Sense of Direction” è da giugno del 2021 sul Poggio di San Ponzio a Monticello.

2008 - primo Premio Umberto Mastroianni

2000 - Il Richiamo della Foresta, Fogola ed. Torino

1995 - What about the wild animals, Community Forestry Note 13, FAO, Roma